Al via il progetto "La rete globale del SaD"

Al via il progetto con ForumSaD finanziato da Fondazione con il Sud.  “La Rete Globale del Sostegno a Distanza promuove cittadinanza attiva, partecipazione sociale e relazioni solidali" che vede la stretta collaborazione tra ForumSaD, la rete nazionale di associazione di sostegno a distanza, e la Fondazione con il Sud, ente non profit che promuove percorsi di coesione sociale nel Mezzogiorno. Il Programma intende realizzare la RETE GLOBALE SAD (RGS) nel meridione, che includa e sviluppi interazioni fra tutti i soggetti coinvolti nel sad, per accrescere l’impatto degli interventi di cittadinanza attiva, partecipazione sociale e relazioni solidali. 

Il Gruppo di Volontariato "Solidarietà si attiverà per tutte le azioni che si metteranno in campo relative allo sviluppo del Contact Point ed al Tutoraggio, per lo svolgimento del progetto nella regione Basilicata. Il GVS sarà punto di riferimento per l’informazione, la documentazione e la formazione sulle specificità e potenzialità del SaD. Promuoverà il partenariato tra le organizzazioni locali, per sviluppare eventuali più ampi programmi di solidarietà e welfare. Strumenti innovativi saranno: i "sad contact points", l'avvio di Banche del Tempo territoriali, e ancora: una Piattaforma interattiva nel sito di ForumSaD, per agevolare le relazioni e la partecipazione, soprattutto delle piccole organizzazioni di volontariato.

Dal 2010 ad oggi, i progetti con la Fondazione con il Sud hanno dato la possibilità di costruire nelle regioni meridionali un percorso in cui le associazioni di sostegno a distanza (sad) sono diventate protagoniste sul territorio insieme al profit etico, alle istituzioni e ai cittadini. Si sono promosse: forme culturali e solidali di sviluppo e pace fra i popoli; formazione e informazione per interventi di sostegno a distanza trasparenti e di qualità; un fattivo rapporto e confronto con le istituzioni. 

 

Allegati:
Scarica questo file (c.s La rete globlale del sad.pdf)Comunicato stampa439 kB